Voltura Gas Engie: Scopri quanto costa e come farla! 

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Se sei in procinto di trasferirti, una delle tante cose a cui pensare è l’attivazione dell’utenza del gas naturale in casa tua. Può darsi che nell’immobile in cui stai traslocando sia già presente un contatore con contratto del gas attivo e tu debba semplicemente cambiare intestatario e diventare il nuovo proprietario dell’utenza. In questo caso puoi richiedere una voltura gas Engie e continuare a usufruire della fornitura. 

In questo articolo vedremo in cosa consiste esattamente la voltura gas e qual è la procedura per richiederla a Engie. Ti illustreremo quali sono i costi e le tempistiche che devi considerare prima che il processo di cambio di intestatario sia completo.

Inoltre, ti spiegheremo quali sono le differenze fra subentro, voltura e allaccio gas, quale scegliere e quale offerta gas Engie potrebbe fare al caso tuo. Infine, ti elencheremo i contatti utili del provider e ti segnaleremo vantaggi e svantaggi dello sceglierlo come tuo fornitore.

Quanto costa la voltura gas con Engie?

Se hai deciso di eseguire una voltura gas Engie sicuramente una delle prime domande che ti porrai sarà quanto costa l’intera operazione. Prima di proseguire ad elencarti i costi però, riteniamo sia necessario specificare che eseguendo la voltura accetterai tutte le condizioni sottoscritte dal precedente inquilino. A meno che tu non decida di richiedere una voltura gas con cambio fornitore.

Ma torniamo ai costi della voltura gas con Engie, l’ammontare totale dell’operazione è a carico del nuovo intestatario ed è pari circa a 50,00 € + IVA che sono così suddivisi:

  • 23,00 € + IVA è il costo fisso stabilito direttamente da ARERA a copertura dei costi di commercializzazione;
  • circa 30,00 € di oneri amministrativi. Tale cifra è di 25,81 € per la voltura dell’energia elettrica, mentre per il gas il costo dipende dal distributore locale.

Questi importi ti verranno addebitati direttamente sulla prima bolletta gas emessa.

Voltura, subentro o allaccio gas? Differenze e quale scegliere

Voltura, subentro o allaccio sono tutti e tre termini che hanno a che fare con l’attivazione di un’utenza, ma il loro significato è diverso. Se non sei sicuro di quale scegliere, ti forniremo alcuni esempi così potrai orientarti meglio e decidere quale opzione è adatta alla tua situazione fra:

  • voltura: fra le tre è l’operazione più veloce e meno costosa, consiste nel cambio di intestatario di un contratto già attivo. Dovrai richiederla se ti trasferisci in un’abitazione dove è presente un contatore gas con contratto attivo e tu vuoi diventare il nuovo proprietario dell’utenza. In tal caso ne sottoscriverai in toto le condizioni e potrai continuare a usufruire della fornitura senza interruzioni;

  • subentro: hai affittato un appartamento in cui il contatore del gas è presente ma non vi è nessun contratto? Questo è accaduto perché magari l’appartamento è sfitto da qualche mese e i precedenti inquilini hanno deciso di disdire il contratto del gas. Allora dovrai richiedere un subentro gas: contatta uno dei fornitori, ad esempio Engie, scegli una tariffa, comunica tutti i dati necessari e fornisci i documenti richiesti così potrai cominciare a usufruire della tua nuova utenza;

  • allaccio o allacciamento: l’allaccio gas è sicuramente l’iter più lungo e costoso fra i tre e dovrai intraprenderlo nel caso in cui tu vada ad abitare in una casa in cui non è presente un contatore. Potresti trovarti in questa situazione quando vai a vivere in un immobile di recente costruzione o ristrutturazione. In questo caso devi richiedere ad Engie l’allacciamento che comporta l’installazione di un contatore, il collegamento alla rete generale e la successiva attivazione di una delle offerte gas.

Voltura gas Engie mortis causa

Un caso a parte è costituito dalla voltura gas mortis causa che avviene quando viene a mancare l’intestatario del contratto. In questo caso sono gli eredi fino al quarto grado di parentela che possono richiedere la voltura per continuare a usufruire dell’utenza.

Analogamente a quanto accade con altri competitor, come Iren o A2A, se il parente o l’erede richiedente sono residenti nello stesso immobile della fornitura la voltura è gratuita.

Voltura gas con Engie: La guida passo per passo

Se hai capito che la voltura gas Engie è l’operazione che fa al caso tuo, allora avrai bisogno di una guida passo per passo. Per prima cosa dovrai cercare i contatti Engie utili per la voltura, metterti in comunicazione con il servizio clienti e avviare le pratiche per la voltura.

Qualsiasi sia il mezzo di comunicazione scelto, gli operatori dell’assistenza clienti ti chiederanno di fornire alcuni dati indispensabili per la voltura gas Engie:

  • anagrafica del nuovo intestatario;
  • copia del documento d’identità e del codice fiscale del nuovo intestatario;
  • una lettura aggiornata del contatore del gas di modo che Engie possa procedere a un calcolo corretto dei consumi;
  • i dati anagrafici dell’attuale intestatario, ovvero il precedente inquilino che aveva sottoscritto il contratto;
  • il codice PDR che identifica in modo univoco la fornitura e la associa a quell’indirizzo. Se non conosci il codice PDR puoi cercarlo su una vecchia bolletta legata a quella fornitura. Ma nel caso non fossi in possesso di una fattura del gas, puoi reperirlo direttamente sul contatore. Nel caso dei vecchi contatori meccanici lo troverai stampigliato direttamente sopra, mentre con i nuovi macchinari elettronici dovrai usare l’apposito bottone e cercare il codice sul display elettronico;
  • il codice fornitura e il codice cliente legati al contratto;
  • se diverso da quello di fornitura, dovrai segnalare l’indirizzo di fatturazione affinché Engie possa procedere al corretto invio delle bollette;
  • IBAN: nel caso tu decida di attivare la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento per le bollette. Ti segnaliamo che alcuni fornitori, come ad esempio Eni Plenitude, applicano speciali scontistiche ai clienti che optano per la domiciliazione bancaria;
  • il nuovo indirizzo del cliente cessante, in modo che Engie possa inviargli la bolletta finale.

Voltura gas Engie in caso di morosità

Eseguire una voltura gas in caso di morosità del precedente inquilino non rappresenta assolutamente un problema per te. Infatti, inviando una lettura aggiornata del contatore, ti assicuri che non ti possano essere attribuiti consumi del precedente intestatario.

Inoltre, in caso di morosità, è sempre bene inviare a Engie un documento in cui dichiari la totale estraneità dal precedente inquilino in modo che il fornitore non possa rivalersi su di te per eventuali debiti.

Quanto tempo ci vuole per eseguire la voltura gas con Engie?

Un’altra domanda che potresti porti riguarda quanto tempo ci vuole per eseguire una voltura gas con Engie. Conoscere questo dato ti aiuterà sicuramente a organizzare al meglio il tuo trasloco. L’attesa per la voltura gas con Engie è di minimo 4 giorni lavorativi, o meglio:

  • dal momento in cui riceve la tua richiesta, Engie ha 2 giorni lavorativi di tempo per comunicarti l’avvenuta ricezione e avvisare il distributore locale del gas;
  • a sua volta il distributore ha 2 giorni lavorativi dall’avvenuta ricezione per registrare la tua richiesta di voltura e rendere effettiva l’operazione.

Come reso noto dal fornitore, 4 giorni lavorativi è la tempistica minima per l’esecuzione di una voltura.

Migliori offerte Engie per la voltura gas

Dopo aver raccolto tutte queste informazioni, ti chiederai sicuramente quali sono le migliori offerte Engie per la voltura gas. Le offerte gas Engie presenti sul sito ufficiale sono 4:

  • 2 offerte dual fuel;
  • 2 tariffe PLACET.

Tariffe dual fuel

Le tariffe dual fuel sono quelle offerte che ti permettono di attivare simultaneamente sia la tariffa dell’energia elettrica che quella del gas naturale. Ovviamente non sei obbligato ad attivare entrambe le forniture, ma puoi scegliere la tariffa che più ti conviene. Le due proposte di questo tipo di Engie sono:

Offerte Dual
Caratteristiche Dettagli
Energia Punto Fisso Prezzo gas bloccato per 12 mesi a 0,154 €/kWh, più contributo commerciale di 96 €/anno.
Energia VedoChiaro PUN + 0,0275 €/kWh +84 €/anno

Offerte PLACET

Le altre due tariffe gas proposte da Engie sono le offerte PLACET, ossia quelle proposte che fungono da collante fra il mercato tutelato e quello libero. Infatti, le PLACET propongono una struttura contrattuale stabilita da ARERA e tipica del mercato di Maggior Tutela ma un prezzo fissato da Engie, con le modalità del mercato libero. Del resto, le PLACET appartengono a quest’ultimo e si configurano come tariffe per facilitare il passaggio al mercato libero di chi è ancora cliente del tutelato.

Le PLACET di Engie sono:

Offerta Iren
Caratteristiche Dettagli
Placet Fissa Gas Domestici 132 €/anno + 1,35 €/Smc + 132 €/anno
Placet Variabile Gas Domestici 132 €/anno + 0,2 €/Smc + 132 €/anno

Engie Contatti: Il Numero Verde per la Voltura Gas

Il Numero Verde Engie è solo uno dei contatti che puoi utilizzare per la voltura gas con questo provider. Ma procediamo con ordine e analizziamo nel dettaglio quali sono i canali di comunicazione a tua disposizione:

Contatti Engie Voltura
Tipi di contatto Dettagli
Pagina Facebook Ufficiale Invio di messaggi privati per richieste informazioni preliminari
Numero Verde Engie 800 422 422 (Lun-Dom: 8-22, esclusi festivi)

Perché scegliere Engie? I vantaggi e gli svantaggi del fornitore

Se ti stai domandando perché scegliere Engie, la cosa migliore da fare è provare a individuare vantaggi e svantaggi. Per farlo, abbiamo letto per te le recensioni di chi è già cliente pubblicate su Trustpilot e scovato alcuni pro del provider:

  • efficienza: “servizio clienti perfetto e veloce tramite Numero Verde, forse un po’ più lento nel servizio WhatsApp ma nel complesso sicuramente molto efficiente“;
  • professionalità: “fin dalla prima volta che mi sono approcciato all’assistenza clienti, ho sempre ricevuto un trattamento cortese ma soprattutto professionale” e ancora “ho sempre ricevuto un’assistenza professionale che mi ha permesso di risolvere ogni problema che mi si è presentato“;
  • convenienza: “l’offerta di Engie è molto trasparente e soprattutto è una delle più convenienti sul mercato libero” o, come dice un altro utente “la tariffa è super conveniente e io ho tutte le informazioni di cui ho bisogno“.

Purtroppo la lettura delle recensioni negative porta alla luce anche alcuni svantaggi. Ma come spesso accade, tali commenti si riferiscono a situazioni troppo specifiche per trarne delle conclusioni generali. Per cui ti consigliamo di visitare il sito Trustpilot e leggere le recensioni negative per cercare di capire gli eventuali punti deboli di Engie.

In conclusione, se hai deciso di richiedere una voltura gas Engie con cambio fornitore ti suggeriamo di confrontare le offerte con quelle di altri competitor. Per farlo puoi visitare questa pagina e accedere al Portale Offerte che ti permetterà di visualizzare e comparare tutte le tariffe gas attive in Italia.

Per voltura, subentro o allaccio del gas, consulenza gratuita con i nostri esperti!

Info

Aggiornato su 28 Dic, 2023

redaction La Redazione
Redactor

Daniele Tarantino

SEO Specialist

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis